Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’indifferenza naturale

Data:

31/01/2019


L’indifferenza naturale

Incontro con il poeta Italo Testa

Riparte la stagione culturale dell’Istituto Italiano di Cultura di Sydney, con una serata dedicata alla Poesia. L’occasione è dettata da un viaggio in Australia del poeta piacentino Italo Testa, a seguito di un invito come Visiting Professor ricevuto dalla University of NSW per coordinare un convegno di Filosofia su naturalismo e società.

testa sitoTra le voci più riconosciute della nuova poesia italiana, Italo Testa discuterà del suo lavoro poetico con Valentina Gosetti (University of New England) e Alice Loda (University of Technology) e leggerà testi a partire dalla sua ultima raccolta, L’indifferenza naturale. Poeta e filosofo, animatore di riviste di critica militante e lit-blog, Testa ha all’attivo diverse raccolte di poesia che hanno ricevuto numerosi premi, tra cui il premio Eugenio Montale e il premio Dario Bellezza. Testa ripercorrerà gli scenari della sua opera poetica, fatta di lande di transito e lagune, piante pioniere e terreni incolti. Punteggiata da una fitta presenza animale e vegetale, da detriti industriali e residui minerali, la poesia di Italo Testa, dalla seminale raccolta La divisione della gioia (Transeuropa 2010) sino ai più recenti Tutto accade ovunque (2016) e L’indifferenza naturale (2018), riflette costantemente sulle trasformazioni del paesaggio contemporaneo ed è attraversata da un costante dialogo con i linguaggi della video-art, del cinema, della musica e dell’arte figurativa.

Italo Testa (1972), poeta, saggista e critico, vive a Milano e insegna filosofia teoretica all’Università di Parma. Tra i suoi libri di poesia: L’indifferenza naturale (Marcos y Marcos, 2018), Tutto accade ovunque (Aragno, 2016), I camminatori (Premio Ciampi – Valigie Rosse, 2013), La divisione della gioia (Transeuropa, 2010) Biometrie (Manni, 2005). Ha ricevuto i premi Eugenio Montale e Dario Bellezza per l’inedito. Sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, spagnolo e cinese. È antologizzato nell’antologia di poesia europea Grand Tour. Eine Reise durch die junge Lyrik Europas (Hanser, 2019). Co-direttore della rivista di poesia, arti e scritture L’Ulisse, è redattore del lit-blog leparoleelecose. Cura presso l’accademia di Belle arti di Brera il laboratorio da>verso: transizioni arte-poesia, dedicato all’interazione tra linguaggi multimediali e arte contemporanea, e la collana di multipli d’arte coincidenze. In collaborazione con Paul Vangelisti e l’Otis College of Design and Art cura la rivista poster 2x2. Ha pubblicato numerosi saggi e volumi di filosofia contemporanea e teoria critica, tra i quali Teorie dell’argomentazione (Bruno Mondadori, 2005), Ragione impura (Bruno Mondadori, 2006), La natura del riconoscimento (Mimesis, 2010), I that is We, and We that is I (Brill, 2016).

Ingresso libero. Posti limitati.

Prenotazione obbligatoria: www.eventbrite.com.au

Informazioni

Data: Gio 31 Gen 2019

Orario: Dalle 18:00 alle 20:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : University of Technology e University of New England

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Sydney

1107