Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aspromonte, la terra degli ultimi

Data:

18/09/2019


Aspromonte, la terra degli ultimi

Ospite d’onore: il regista Mimmo Calopresti

Lavazza Italian Film Festival 2019

In occasione del 20° Lavazza Italian Film Festival, che partirà il 17 settembre 2019 a Sydney, l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney, in collaborazione con Palace Cinemas, è lieto di presentare la prima australiana dell’ultimo film Aspromonte, la terra degli ultimi. La prima del film, il 18 settembre al cinema Verona di Paddington, vedrà anche la presenza del regista del film, Mimmo Calopresti, ospite speciale che il Festival si è potuto assicurare grazie alla collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura e dell’associazione Controluce.

aspromonte 2Aspromonte, la terra degli ultimi (2019)

Mercoledì, 18 September 2019, ore 18.20
Verona Cinema, Paddington

1951. Africo è un paesino arrampicato sulle montagne dell'Aspromonte i cui abitanti vivono ancora "cumm'e bestie", senza elettricità, acqua corrente, un medico condotto o una scuola. Il sindaco della marina, cioè il paese al mare, fa loro promesse di ammodernamento che regolarmente non mantiene, e gli africoti decidono di aiutarsi da soli costruendo una strada che colleghi il paese montano alla marina. Nel frattempo è giunta ad Africo una maestra di Como che non ha intenzione di andarsene come chi l'ha preceduta perché ha scelto di rendersi utile dove c'è più bisogno. La maestra comincia a relazionarsi con gli abitanti: i bambini innanzitutto e poi tutta la comunità, fra cui spiccano il leader naturale Peppe, il combattivo Cosimo e il "poeta" Ciccio, anima contemplativa che intuisce il valore dell'istruzione anche se non ne ha mai ricevuta una. Ma il tentativo della comunità di migliorare le proprie condizioni ha vari nemici: dalle istituzioni al prepotente locale, Don Totò, che non vogliono che Africo partecipi alla (già lenta) evoluzione del Paese. Ciascuno rappresenta i freni che hanno tenuto il Sud lontano dal progresso: la politica, la criminalità più o meno organizzata, e le forze dell'ordine al servizio dell'una e al soldo dell'altra.

Aspromonte, la terra degli ultimi è l'omaggio che Mimmo Calopresti e il suo produttore Fulvio Lucisano fanno alle proprie origini calopresti 2calabresi, e si sente in ogni scena che arriva da un profondo attaccamento alle radici e da un genuino amore per la propria terra.

Il cast del film comprende nomi illustri quali Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte (Dogman), Francesco Colella, Marco Leonardi, Sergio Rubini e Fabrizio Gifuni.

Biglietti: $21,50 (intero) e $18 (soci IIC e soci Palace Movie Club)

Prenotazioni: www.palacecinemas.com.au

Informazioni

Data: Mer 18 Set 2019

Orario: Alle 18:20

Organizzato da : Palace Cinemas

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura, Controluce

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Verona Cinema, Paddington

1150