Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il venditore di medicine

Data:

10/09/2019


Il venditore di medicine

Cinema Italia

Life in a Time of Crisis – An Italian Perspective

L’Istituto Italiano di Cultura è lieto di annunciare l’inizio di una collaborazione con Palace Cinemas all’interno della quale verranno presentate una serie di proiezioni e retrospettive dedicate ad alcuni fra gli aspetti culturali e sociali più significativi della vita italiana oltre che a figure rappresentative del cinema italiano.

La prima collaborazione, Cinema Italia. Life in a Time of Crisis – An Italian Perspective, presenterà una selezione di film italiani contemporanei che illustreranno l’Italia in un periodo di crisi economica, offrendo tuttavia uno sguardo sulla vita di tutti giorni che mostra che, nonostante tutto, bisogna tirare avanti.

Le proiezioni si terranno al Palace Cinema Norton Street, un martedì di ciascun mese. Gli spettatori riceveranno un antipasto ed un prosecco all’arrivo, i film saranno preceduti da una breve introduzione, e alla proiezione seguirà un Q&A con un ospite speciale. Moderatrice sarà Antonella Beconi, coordinatore per la lingua italiana presso il Centre of Continuing Education della University of Sydney, per conto dell’Istituto Italiano di Cultura.

10 settembre, ore 18.30
Il venditore di medicine
Di Antonio Morabito, 2014, 105’

Claudio Santamaria (Romanzo Criminale) interpreta nel nuovo dramma di Antonio Morabito il ruolo di un informatore sanitario che lavora per un’importantissima e ultra-competitivo ditta farmaceutica e che cerca di convincere medici e farmacisti ad acquistare i suoi prodotti offrendo regali costosi, illustrando così un mondo nel quale il profitto regna al di sopra della decenza umana. Il quarantenne rappresentante, Bruno (Santamaria), subisce delle pressioni insopportabili da parte della sua tirannica manager (Isabella Ferrari, La grande bellezza), pressione che arriva allo zenit quanto il suo collega, distrutto dallo stress, si suicida. Bruno tuttavia va avanti, continuando spudoratamente a corrompere i suoi clienti. Mentre la situazione diventa sempre più tesa, Bruno cade vittima di un altro tipo di tensione a casa quando sua moglie, Anna (Evita Ciri), smette di prendere la pillola anticoncezionale, nonostante lui non sia d’accordo. Santamaria offre una performance multi-dimensionale, interpretando magistralmente l’angoscia stress del protagonista man mano che la pressione aumenta il suo livello di ansia fin quasi al punto di ebollizione.

* Q&A con Jason Di Rosso, critic cinematografico presso l’ABC e Mats Karlsson, Senior Lecturer in Studi Giapponesi, University of Sydney.

COSTO
• Intero: $24
• Soci IIC e del Palace Movie Club e studenti: $19*

* Studenti della University of Sydney, UTS, UNSW, Macquarie University, Centre of Continuing Education

Informazioni e prenotazioni: www.palacecinemas.com.au

Informazioni

Data: Mar 10 Set 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 20:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Palace Cinemas

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Palace Norton Street, Leichhardt

1116