Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Terza edizione Fare Cinema

Data:

11/06/2020


Terza edizione Fare Cinema

L’Istituto Italiano di Cultura di Sydney è lieto di mettere a disposizione sui propri social media e sul proprio canale YouTube i contenuti della terza edizione del progetto Fare Cinema.
Lanciato nel 2018 e organizzato dal MAECI in collaborazione con MiBACT, ANICA, ICE e Istituto Luce - Cinecittà, il progetto Fare Cinema è la rassegna tematica dedicata alla promozione del cinema e dell'industria cinematografica italiana. Esso prevede l'organizzazione in tutto il mondo di eventi dedicati al cinema italiano da parte della rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura, con il duplice obiettivo di valorizzare il nostro cinema e le professionalità italiane del settore.
Non essendo al momento prevedibile - date le attuali restrizioni - lo svolgimento di eventi con partecipazione di pubblico, la rassegna sarà resa interamente disponibile online.
Per una settimana, dal 15 al 21 giugno 2020, grazie al partenariato tra MAECI e RAI, saranno disponibili sulla piattaforma RaiPlay una serie di contenuti dedicati al cinema e all'industria cinematografica italiana. Tali contenuti saranno sottotitolati in inglese.
Come nelle passate edizioni, Fare Cinema si focalizzerà sui "mestieri del cinema", con l'obiettivo di dare visibilità e risalto alle professionalità che animano l'industria italiana. Non mancheranno i doverosi omaggi alle figure di Federico Fellini e di Alberto Sordi, nell'anno dei centenari della loro nascita. Novità del 2020 è invece la celebrazione della prima Giornata Mondiale del Cinema Italiano, prevista per il prossimo 20 giugno. I contenuti originali includono:
una serie di video con masterclass tenute dallo sceneggiatore, regista e giornalista Gianfranco Angelucci (Federico Fellini) e dal giornalista e critico cinematografico Gianni Canova (Alberto Sordi - Cinema italiano contemporaneo); 14 lezioni video sui "mestieri del cinema"; due cortometraggi realizzati da cineasti stranieri e dedicati alla figura di Federico Fellini, prodotti in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia a Santiago del Cile e l'Istituto Italiano di Cultura di Toronto; la visita virtuale della mostra "Il Centenario. Fellini nel mondo" promossa dal MAECI ed allestita, al momento, a San Paolo del Brasile; lo spot istituzionale di Fare Cinema 2020 "La voce di Fellini", realizzato da Istituto Luce - Cinecittà. Tra i contenuti già circuitati segnaliamo:
• cinque titoli della categoria "Miglior Cortometraggio" dei Premi David di Donatello 2020, grazie alla collaborazione con l'Accademia del cinema italiano;
• tre episodi della serie "OffStage" (dedicata al mestiere dell'attore, realizzata con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma)
• tre episodi della serie "A scuola di cinema con RaiMovie" (dedicata al mestiere dello sceneggiatore, realizzata con l'Associazione 100Autori), resi disponibili grazie a Rai Movie;
diciotto episodi della serie "Fellini in frames", percorso attraverso il cinema del maestro riminese realizzato con materiale d'archivio, messi a disposizione da Istituto Luce - Cinecittà.

Per la fruizione gratuita di tutti i contenuti dell’iniziativa visitate il nostro canale YOUTUBE  e RaiPlay


L’Istituto desidera dare particolare risalto alla celebrazione della Giornata Mondiale del Cinema Italiano, cui è associata la fruizione dei cinque titoli della categoria "Miglior Cortometraggio" dei Premi David di Donatello 2020. La prima Giornata Mondiale del Cinema Italiano va ad arricchire quella serie di eventi ormai di fama internazionale istituiti dal MAECI (Settimana della Lingua, Italian Design Day, Settimana della Cucina, Giornata della Ricerca Scientifica, Fare Cinema ecc.) che testimoniano la capacità del nostro amato Paese di produrre Cultura ed esportarla globalmente.

Informazioni

Data: Da Gio 11 Giu 2020 a Lun 15 Giu 2020

Orario: Alle 12:00

Organizzato da : MAECI

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


1198