Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Webinar d’arte: Michelangelo, la potenza del corpo

Data:

25/06/2020


Webinar d’arte: Michelangelo, la potenza del corpo

Verità, potere e desiderio: un viaggio nelle emozioni della storia dell’arte italiana

Conferenza del Prof. Costantino D’Orazio

Per guardare la precedente conferenza clicca qui

Gli Istituti Italiani di Cultura di Sydney e Melbourne sono lieti di presentare la seconda conferenza online tenuta dal Prof. Costantino D’Orazio, uno dei più famosi critici d’arte italiani. Il Prof. D’Orazio è stato da noi invitato dal nostro Istituto a tenere un ciclo di tre conferenze sull’arte italiana che ci riveleranno alcuni aspetti di Caravaggio, Michelangelo Bernini e Balla. Grazie alla competenza e alla grande capacità di comunicazione del nostro ospite rivivremo un viaggio immaginario nell'arte italiana dal Rinascimento al Futurismo. Le conferenze, appositamente pensate per il pubblico australiano, saranno tutte dal vivo in veste di webinar, e i partecipanti avranno la possibilità di interloquire in diretta con Costantino D'Orazio. Speriamo comunque di rivedere presto in Australia il nostro ospite durante la seconda parte del 2020, in occasione dei seminari organizzati dall’Istituto in collaborazione con l’Art Gallery Society of NSW per celebrare insieme con un importante simposio il 500° anniversario della morte di Raffaello Sanzio.

michelangeloMichelangelo: la potenza del corpo

Irrequieto, sanguigno, temerario, Michelangelo Buonarroti è un artista dalle mille contraddizioni, sempre in bilico tra l'isolamento e l'apoteosi. Sente l'impellente bisogno di lavorare, non riesce a vivere senza lo scalpello in mano.

Conosciuto da tutti, ammirato da molti, nemico di tanti.

La passione che lo domina lo porta ad amare la vita e l'arte, ma anche a scontrarsi con chiunque ostacoli i suoi obiettivi, dal Papa ai suoi colleghi più celebri. Odia Leonardo per la sua ostentata vanità, invidia Raffaello per il suo fulmineo successo. Lontano dall' ambiente cortigiano, produce capolavori in totale solitudine, vivendo con le sue opere un rapporto tanto intenso quanto drammatico: un corpo a corpo con il marmo da modellare, come per il David, un abbraccio intimo e geloso con l'affresco, come nel caso della Cappella Sistina.

Lo storico dell'arte Costantino D'Orazio ci condurrà all'interno della mente e del cuore del Buonarroti. Ne svelerà i tormenti, ma anche il metodo di lavoro, per portare alla luce le emozioni che animano le sue opere.

Nato a Roma nel 1974, il Prof. Costantino D'Orazio è critico d'arte e saggista. È inoltre costantino mezzobusto small curatore presso il MACRO (Museo d’Arte Contemporanea Roma) e insegna nel Master per curatori dell’Università LUIS. Racconta la storia dell'arte italiana anche in radio e tv: conduttore della rubrica AR Frammenti d'Arte su RaiNews 24 e del programma Bella davvero su Radio 2, collaboratore di Geo&Geo su Rai 3. È autore di Caravaggio segreto (Sperling & Kupfer 2013), Leonardo segreto (Sperling & Kupfer 2014), Michelangelo. Io sono fuoco. Autobiografia di un genio (Sperling & Kupfer 2016), Ma liberaci dal male (Sperling & Kupfer, 2017), Mercanti di bellezza (Rai Eri, 2017) e Leonardo svelato (Sperling & Kupfer, 2019).

Questo webinar si terrà online via Zoom ed è possibile prenotarsi seguendo il seguente link:

Michelangelo: la potenza del corpo

Gli orari per gli Stati e Territori australiani sono i seguenti:

6.30pm AEST (VIC, NSW, TAS, QLD)

6pm ACST (SA, NT)

4:30pm AWST (WA)

L'evento è gratuito e co-organizzato con l'IIC di Melbourne.

Il webinar sarà tenuto in inglese.

Per guardare la precedente conferenza clicca qui

Informazioni

Data: Gio 25 Giu 2020

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura di Melbourne

Ingresso : Libero


Luogo:

Online

1196