Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Designed in Italy, Made in Australia

Data:

10/11/2020


Designed in Italy, Made in Australia

edmund barton building quadratoConferenza del Dr. Paolo Stracchi (University of Sydney)

IV Giornata del Design Italiano

In occasione della IV Giornata del Design Italiano, l'Istituto Italiano di Cultura Sydney, in collaborazione con il Design Festival Canberra, è lieto di presentare la conferenza Designed in Italy, Made in Australia tenuta dal Dr. Paolo Stracchi, docente di tecnologia architettonica presso l'Università di Sydney.

La conferenza svelerà le inattese affinità con il design italiano dell’edificio Trade Group Offices, ora noto come Edmund Barton Building (1970-74) di Harry Seidler e gli altri edifici disegnati da Harry Seidler e Pier Luigi Nervi.

Harry Seidler (1923–2006) e Pier Luigi Nervi (1891–1978) si incontrarono per la prima volta a Parigi nel 1955 sul cantiere della sede dell'UNESCO, progettato dal loro comune amico Marcel Breuer. Sette anni dopo i due si incontrano di nuovo, questa volta a Roma, per studiare il design dell’emblematica Australia Square Tower. Il successo della Sydney Tower ha dato il via a 15 anni di collaborazione tra Italia e Australia. Dal 1963 al 1978 Seidler ingaggia Nervi per la progettazione di alcune delle sue commissioni australiane: Australia Square, l'MLC Center, il foyer del Theatre Royal, il CTA Business nerviClub e, a Canberra, il TGO-Edmund Barton Building.

L'Edmund Barton Building, inizialmente noto come Trade Group Offices, è stato progettato dall'architetto di fama mondiale Harry Seidler e costruito tra il 1969 e il 1974. L'edificio è un importante punto di riferimento australiano ed è stato inserito nella Commonwealth Heritage List. Nervi, uno dei più influenti architetti-ingegneri italiani moderni, ha creato progetti strutturali di grande originalità che hanno esplorato il potenziale plastico del cemento armato. Per l'edificio Edmund Barton, lo Studio Nervi ha progettato il famoso T-beam (trave a T) e I Beam (trave a I), che sono diventati un segno distintivo del lavoro di Seidler.

stracchiPaolo Stracchi è un ingegnere architettonico e docente di tecnologia architettonica presso la School of Architecture, Design and Planning della University of Sydney. Il suo lavoro di ricerca indaga sulla relazione perfetta tra architettura e costruzione, e su metodi di costruzione storici e design speculativo sullo stesso. Paolo ha praticato molto come Project Designer in Italia e in Australia e ha conseguito un dottorato in Architettura e Costruzioni presso l'Università di Roma Tor Vergata.

La conferenza sarà seguita da un piccolo ricevimento seguito e, alle ore 18.00, dalla visita dell’Edmund Barton Building.

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria.

Prenotazioni: www.trybooking.com

Informazioni

Data: Mar 10 Nov 2020

Orario: Dalle 15:30 alle 16:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Design Festival Canberra

Ingresso : Libero


Luogo:

Building 6, Room 6C12, University of Canberra

1231