Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Bangalow Film Festival

Data:

14/01/2021


Bangalow Film Festival

logo festivalDopo la breve pausa per le festività, l’Istituto Italiano di Cultura riprende l’attività culturale contribuendo alla realizzazione di un’iniziativa alla sua prima edizione, il festival cinematografico Bangalow Film Festival. Alcune proiezioni verranno effettuate con utilizzando l’originale formula del drive-in, particolarmente adatta alla pandemia che stiamo ancora vivendo. Con tale iniziativa l’Istituto prosegue nel potenziare la propria attività di promozione in altre località del NSW e della sua giurisdizione.

L’incontro di tre residenti della località turistica nei pressi di Byron Bay è sfociato nella messa in opera della rassegna di cinema. Si tratta di Christian Pazzaglia, che chi segue l’IIC conosce bene per le sue recenti collaborazioni con l’Istituto, di Lyn McCarthy, co-fondatrice della catena dei cinema Dendy ed ex direttrice del Sydney Film Festival, e di Ben Alcock, co-fondatore del Bangalow’s Flick in the Field, autore di libri di viaggio e articoli per riviste del genere oltre che consulente marketing.

L’Istituto, ha incoraggiato e sostenuto questo nuovo festival sin dalla sua prima fase di ideazionepazzaglia a bangalow condivisa con Christian Pazzaglia, che è il direttore del Bangalow Film Festival. Christian ha curato e prodotto programmi cinematografici e multidisciplinari ed eventi speciali per alcuni dei principali festival, cinema, istituzioni culturali ed artistiche nei Paesi Bassi (Van Gogh Museum, IDFA, EYE, Goethe-Institut, Institut Français, FOAM) e Hong Kong (M +). Successivamente al suo trasferimento in Australia, Christian ha curato retrospettive e film-concerti per l'Istituto Italiano di Cultura di Sydney e Melbourne, oltre ad aver collaborato con Palace Cinemas, Ritz Cinema e Sydney Living Museums. Dal 2018 cura e produce l'acclamato programma di film muti con accompagnamento musicale dal vivo Kinokonzert per il Goethe-Institut.

Dal 14 al 23 gennaio presso lo Showground e la A&I Hall di Bangalow, cittadina vicina alla famosa Byron Bay, si svilupperà un programma di cinema internazionale che per la parte italiana include due capolavori della storia del nostro cinema. Il primo, La dolce vita di Federico Fellini, vuole celebrare il 60mo anniversario dell’assegnazione della Palma d’Oro a Cannes (1960) e il centenario della nascita del maestro riminese (1920 - 2020). Il secondo, Per un pugno di dollari, vuole essere un omaggio a due figure che hanno fatto la storia del cinema italiano, e nella fattispecie del cosiddetto spaghetti-western: il regista Sergio Leone e il compositore Ennio Morricone. Il programma include anche il docu-film , lungometraggio in inglese (con sottotitoli) di Michael Dweck e Gregory Kershaw, ambientato in Piemonte, che delizierà gli appassionati di “caccia” al tartufo d’Alba e che vede Luca Guadagnino nelle vesti di produttore esecutivo. Verranno inoltre proiettati una serie di cortometraggi di registi emergenti nell’ambito del progetto “10 Corti nel mondo” offerti dal Centro Nazionale del Cortometraggio di Torino tramite dell’Istituto Italiano di Cultura di Sydney.

Per ulteriori e più approfondite informazioni, visitare il sito del festival:

https://bangalowfilmfestival.com.au 

Informazioni

Data: Da Gio 14 Gen 2021 a Sab 23 Gen 2021

Organizzato da : Bangalow Film Festival

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Bangalow Showground

1243