Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Head On Photo Festival

Data:

19/11/2021


Head On Photo Festival

L’Istituto Italiano di Cultura di Sydney collabora da un decennio con la Head On Foundation che sta a capo dell’omonimo Festival Internazionale di Fotografia.

La collaborazione, partita nel 2012 con l’esposizione dei lavori di Riccardo Abate, è proseguita da allora senza interruzioni con l’Istituto Italiano di Cultura sia nei propri spazi, sia in quelli messi a disposizione dal Festival, ha sostenuto ogni anno la presentazione delle opere di artisti italiani.

di miceli 2Oltre al già citato Abate, ricordiamo i vari Valentina Vannicola, Alessandro Penso, Andrea&Magda, Diana Bagnoli, Emanuele Amighetti, Monia Merlo, Camillo Pasquarelli, Fabio Burrelli e Annamaria Belloni con base in Italia e, nel 2020, anno segnato dalla pandemia, Lisa Sorgini, Vincenzo Amato, Mattia Panunzio e Ronnie Grammatica, artisti italo-australiani, nell’ambito del progetto 2020Vision.

Per la prima volta, il 2021 marca la partecipazione di ben tre artisti italiani: Santo Eduardo Di Miceli, Daniele Vita e Davide Bertuccio. Di Miceli esporrà presso i locali dell’Istituto in York Street, mentre Vita e Bertuccio saranno ospitati dal Festival negli spazi allestiti a Bondi Beach.

Santo Eduardo Di Miceli nasce a Décines (Francia) nel 1967 da genitori originari di San Cataldo (CL). Comincia a fotografare all’inizio degli anni Novanta, durante i suoi studi alla facoltà di Architettura di Palermo. Approfondisce i temi della fotografia di Architettura e di Paesaggio ed ha come tema principale della sua ricerca il rapporto tra i luoghi dell’abitare dell’uomo e il loro destino in una civiltà sempre più alla deriva.

https://www.headon.com.au/exhibitions/le-citta-contemporanee 

Daniele Vita nasce a Vetralla (VT) nel 1975. Interrompe gli studi di sociologia e antropologia per dedicarsi pienamente allavita fotografia.Complici gli studi antropologici, manifesta sin da subito l’interesse verso la vita quotidiana degli esseri umani, dimostrando molto presto la sua sensibilità alle tematiche sociali più serie unita a una capacità particolare di raccogliere nel mondo quotidiano espressioni spontanee di umanità.

https://www.headon.com.au/exhibitions/bagnanti 

Davide Bertuccio (Messina, 1991) è un fotoreporter con base a Milano e si è laureato nel 2016 allo IED (Istituto Europeo di Design) presso la scuola di arti visive in fotografia. Il suo lavoro è incentrato su una ricerca autoriale che analizza in bertuccioprofondità i cambiamenti di ciò che ci circonda, spaziando dai temi legati alla globalizzazione (interessandosi alle minoranze schiacciate da un costante desiderio di uguaglianza) ai temi riguardanti l'ambiente e l'adattamento della condizione umana.

https://www.headon.com.au/exhibitions/silent-clapping-their-hands 

Lo Head On Photo Festival aprirà i battenti il 19 novembre e proseguirà fino al 28 novembre. I lavori potranno essere ammirati, come accennato, sia presso l’Istituto che nei pressi della magnifica passeggiata a mare di Bondi Beach. La mostra di Di Miceli presso l’Istituto rimarrà esposta fino alla fine di febbraio 2022.

L’Istituto raccomanda ai visitatori il rispetto delle regole dettate dalle autorità sanitarie del NSW. L'ingresso alla mostra presso l'Istituto sarà consentito solo alle persone vaccinate che all'ingresso dovranno esibire al personale prova della vaccinazione.

Orari di apertura della mostra presso l'Istituto:

Lunedì-giovedì: ore 10.00-17.00

Venerdì: ore 10:00-13.00

Per ulteriori informazioni visitare: www.headon.com.au 

Informazioni

Data: Da Ven 19 Nov 2021 a Dom 28 Nov 2021

Organizzato da : Head On Photo Festival

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura, Paddington Reservoir

1316