Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Scorribande gioiose nell'italiano irretito

Data:

12/10/2018


Scorribande gioiose nell'italiano irretito

Conferenza della Prof.ssa Vera Gheno, Accademia della Crusca sli logo

XVIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: L’italiano e la rete, le reti per l‘italiano

In occasione della XVIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, il cui tema è quest’anno L’italiano e la rete, le reti per l‘italiano, l’Istituto Italiano di Cultura è lieto di ospitare una conferenza tenuta dalla Prof.ssa Vera Gheno, collaboratrice della prestigiosa Accademia della Crusca e della casa editrice Zanichelli. La Prof.ssa Gheno sarà in conversazione con la Prof.ssa Antonia Rubino, Professore Associato presso il Department of Italian Studies della University of Sydney.

La conferenza esaminerà la lingua italiana soprattutto in relazione alla sua evoluzione all’interno dei nuovi media: da dove viene questa nuova lingua, come si evolve, che cosa mostra di noi ma, soprattutto, dov'è diretta?

Negli ultimi anni, in Italia si discute molto di questioni linguistiche. In particolare, l’attenzione del pubblico è stata attratta dalla lingua usata nei social network, guardata con curiosità e talvolta con sospetto. Ma quali sono le principali caratteristiche dell’italiano che si incontra su Facebook, Twitter, Instagram e WhatsApp? Perché molti lo considerano, forse sbagliando, la rovina della nostra lingua? E in generale, da dove viene e dove va la lingua italiana? Analizzando proprio i social network, verrà tratteggiato un quadro dell’italiano contemporaneo, tra cambiamenti, tic, idiosincrasie, falsi miti e paure più o meno giustificate che lo circondano.

vera ghenoVera Gheno, autrice e sociolinguista specializzata in comunicazione mediata dal computer e traduttrice letteraria dall’ungherese, collabora con l’Accademia della Crusca dal 2000 (dal 2012 ne gestisce l’account Twitter) nonché con la casa editrice Zanichelli, soprattutto per questioni inerenti al Vocabolario Zingarelli. Insegna all’Università di Firenze, dove tiene da molti anni il Laboratorio di italiano scritto per Scienze Umanistiche per la Comunicazione, e tiene corsi e master in diversi atenei italiani. È membro del comitato scientifico del progetto "Parole Ostili". Oltre a decine di traduzioni e numerosi articoli e saggi, molti dei quali consultabili in rete, ha pubblicato, per Franco Cesati Editore (Firenze), Guida pratica all'italiano scritto (senza diventare grammarnazi) (2016) e Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network (2017). Il suo ultimo libro, scritto con Bruno Mastroianni, è Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello (2018, Longanesi).

La conferenza sarà in italiano.

Ingresso libero. Posti limitati.

Prenotazione obbligatoria:  www.eventbrite.com.au

Informazioni

Data: Ven 12 Ott 2018

Orario: Dalle 18:00 alle 20:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : University of Sydney, Istituto Italiano di Cultura di Melbourne

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Sydney

1073