Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Rassegna cinematografica Europa!Europa

Io capitano

Tra le numerose collaborazioni con enti locali che l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney ha instaurato, spicca quella con Moving Story, azienda australiana specializzata nella distribuzione e l’intrattenimento cinematografico. Moving Story opera a Melbourne con i cinema Classic e Lido, e a Sydney con il Ritz di Randwick e offre insieme alla programmazione ordinaria, alcune rassegne cinematografiche tra cui l’Europa! Europa Film Festival, un tributo alle migliori novità del cinema europeo.

Anche il 2024 vede l‘Istituto Italiano di Cultura sostenere il Festival, che mette in cartellone oltre 200 proiezioni di film provenienti da tutta Europa, visionabili a Sydney nelle sale del Cinema  Ritz di Randwick dal 15 febbraio all’11 marzo.

Nello specifico, l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney ha il piacere di presentare il capolavoro di Bernardo Bertolucci Il conformista (The conformist, 1970) restaurato in 4k dalla Cineteca di Bologna.

Il conformista — Roma, 1938. Marcello Clerici, spia fascista e docente di filosofia, è promesso a Giulia, ragazza di media borghesia, gioviale e solare. Clerici, si avvicina alla polizia segreta fascista, la quale gli affida una delicata missione, che lui stesso ha sollecitato: uccidere il professore Luca Quadri, suo vecchio insegnante e noto dissidente politico rifugiatosi in Francia. Approfittando del viaggio di nozze con Giulia, Marcello giunge a Parigi, sotto la costante sorveglianza dell’agente Manganiello, e si mette subito in contatto con Quadri che lo invita a fare un viaggio tra le montagne della Savoia, occasione ideale per l’agguato omicida.

In programma si segnalano anche altre co-produzioni italiane:  El Paraiso (di E. M. Artale, 2023),  Una sterminata domenica (An endless Sunday, di A. Parroni, 2023), e Contempt (Disprezzo/Le mepris, 1963, 4k restauration) firmata dal grande Jean Luc Godard e ispirata al romanzo di Alberto Moravia.

Infine, Io capitano di Matteo Garrone (2023, recente nomina all’Academy Award come miglior film straniero) racconta l’odissea di due adolescenti senegalesi per raggiungere l’Europa, tratto dalle testimonianze di alcune persone che hanno vissuto in prima persona l’esperienza. Io capitano è tra l’altro il film selezionato per il Festival Launch il 28 gennaio prossimo alle 15.30, al Cinema Ritz, 45 St Pauls Street, Randwick.

Per prenotazioni a questo evento: https://www.ritzcinemas.com.au/events/io-capitano-europa-europa-film-festival-program-launch

Informazioni e prenotazioni: https://www.europafilmfestival.com.au/